♥ Schiuma ♥

Come la schiuma del tuo primo bagnetto… Bianca pura.. Ricordo che avevo paura, ma poi tu mi hai facilitato le cose, dapprima hai strillato infastidita, ma pio ti sei rilassata, e hai goduto di quel piccolo benessere. Schiuma… Come  quella da barba che  ti facevano toccare all’asilo, o dalla fisioterapista, mi dicevano che ti divertiva parecchio. Schiuma… Come le musse … Continua a leggere

Il walzer delle ipocrisie..

Sono stata a votare. Da brava cittadina. Al mio paese oltre al voto europeo si votava anche per la giunta comunale. Ebbene i candidati gente che di solito manco ti filano di striscio, erano tutti li, fuori in fila indiana a salutare questo, a leccare quell’altro.. Che tristezza ho pensato. Perfino colei per la quale ho scelto di dare il … Continua a leggere

Sempre la solita

Al cimitero Luca mi chiede se ho pianto quando è morta mia mamma, gli ho risposto di si ma non è vero. Poi mi dice che si ricorda di quando è volata via Sara (con lei preferisco usare questo termine) Mi ha detto che ho pianto tanto, gliel’ho lasciato credere, ma in realtà ho pianto pochissimo. Ogni tanto ci penso, … Continua a leggere

Festa campagnola

25 aprile   Per tutti oggi è una giornata di festa, di importanza nazionale, per la mia famiglia invece è da sempre una giornata di festa,  di tipo familiare. Infatti ci si riunisce tutti nelle cascine dove i  nostri avi coltivavano i campi,  i nostri padri bambini giocavano nei prati e pescavano nei torrenti. E’ bello rivederci tutti una volta … Continua a leggere

Ho fatto un sogno..

Sono con un gruppo di persone che nella realtà rappresentano una parte della mia vita con la quale ho fatto pace molto recentemente. Bene, con questo gruppo sono in un posto ludico, tipo un parco, dove c’è un’ attrazione che assomiglia ad una cabina telefonica, con delle specie di lampadari appesi. A turno entriamo in questa cabina, a provare i … Continua a leggere

Arida

Anche quest’anno le feste se ne sono andate, anche quest’anno ce le siamo scrollate di dosso. Ricordo ancora, le lucette, degli alberi che lampeggiavano da dietro le tende… Quella sesazione di calore che dovrebbero dare…non c’era. Eppure, me lo ricordo bene quandop da piccola, passavo sotto la finestra di casa mia e quelle lucette ballerine mi facevano sobbalzare il cuore. … Continua a leggere