31 marzo 1990

    Era un giorno di primavera come molti altri. Bello caldo e soleggiato, di quel sole avvolgente e giallo che doveva mettere solo allegria. E lei allegra lo era di sicuro ma era anche un po’ inquieta, d’altronde non sapeva cosa le serbasse il futuro e quel giorno li, rappresentava di certo una svolta importante. Guardava assorta le camelie, … Continua a leggere

Irrequieta..sempre

E sono qui… Davanti alla tele, a guardare un programma cantato da bimbi. Un programma che di solito non guarderei mai. Ma stasera sono qui, a sospirare e a pensarti. Ti immagino mentre canti i ritornelli. Ti immagino appassionato ed emozionato, preso dalle melodie. Ti immagino.. E vorrei essere li con te  per gioire di queste cose semplici. Io che … Continua a leggere

Irrequieta..dentro!

In fondo sono così. Sono un irrequieta, altrimenti non riuscirei a spiegare, come mai ogni volta mi fiondo a capofitto nei pasticci. Ok… Partiamo dal presupposto che la mia missione è clamorosamente fallita. Cioè. Fallita dal mio punto di vista, non dal tuo. Secondo te io dovrei, stare li a guardarti, e annuire, sempre per darti ragione. Ma a volte … Continua a leggere