Paranoie…

HO PROBLEMI DI CONNESSIONE

 

In questi giorni il mio pc, anzi la linea adsl dove mi appoggio fa i capricci.

 

In questi giorni, di calura e di noia totale,

 

In questi giorni in cui i bambini non stanno fermi nemmeno quando dormono. E io non ho voglia di star dietro loro,

 

In questi giorni Che Roby si è buttato capofitto nel lavoro, e torna sempre tardi.

 

In questi giorni di apatia totale da parte mia..

 

In questi giorni… In questi giorni…

 

Forse sto elaborando il Lutto.

 

Ma porcavacca perchè non riesco a piangere? 

 

(questi pensieri sono tratti dal mio wordpad che aggiorno quando per qualche problema non posso accedere ai blog, a tutt’oggi sto bene, sono come in un limbo che non mi fa provare emozioni forti.) 

Paranoie…ultima modifica: 2008-07-27T19:16:03+00:00da colorataebuffa
Reposta per primo quest’articolo

23 pensieri su “Paranoie…

  1. piangere fa bene,libera un po il grande dolore che hai nel cuore………pensi di non avere rimpianti ed è così,sei stata sicuramente impeccabile,sono sicura che ci sei stata sempre per lei,che non le hai fatto mancare nulla,soprattutto le hai dato tutto l’amore di cui aveva bisogno,e lei lo ha sentito….ora ci sono gli altri due bimbi che hanno bisogno di te……..fagli vedere che grande mamma sei……perchè tu sei veramente GRANDE.
    Un bacio ti siamo vicini
    elena e robi

  2. Ciao Cri, probabilmente no nè ancora l’ora delle vere lacrime, la tua sarà anche apatia o forse è il tuo modo per riprenderti datanti colpi. Non considerarlo come un periodo di apatia, piuttosto di ripresa mentalee fisica. Ti penso.

  3. Ciao Cri, metti a posto la connessione così potremo sentirci come sempre 🙂 non sia mai che sparisci;
    credo sia giusto che tu elabori il lutto, sbagliato sarebbe che nessuno ti aiutasse…coi bimbi che devono esser seguiti spero tanto che ti vvenga un pò più semplice.
    Tuo marito sta poco in casa a causa del lavoro (ne so qualcosa, vedrò il mio compagno solo alle 10 stanotte, ed esce ogni mattina alle 6.30, perciò posso capire cosa provi), ma voglio credere che quando c’è in casa ti sia vicino…a volte bastano poche ore di serenità o di sostegno nel dolore, che 24 ore di indifferenza.
    un abbraccio forte

  4. Certo farsi un bel pianto liberatorio aiuterebbe un pochino, ma l’aiuto maggiore deve venire direttamente dal tuo cuore, ti senti vuota apatica e forse anche inutile, ma questo solo perchè ti dedicavi anima e corpo alla tua piccola Sara, ma ora devi pensare che ci sono altri due bimbi che hanno molto bisogno di te anche loro hanno perso una sorellina e forse non sanno esprimerti le loro emozioni il loro dolore ma sicuramente anche loro stanno soffrendo e vederti così sicuramente li farà soffrire di più.
    Devi reagire trova negli occhi dei tuoi bimbi la forza di elaborare il lutto e di riprendere in mano la tua vita, sono loro che te lo chiedono e Sara sarebbe felice di rivedere sua madre attiva e sorridente come prima.

    Un abbraccio!

  5. ciao cri quello che scrivi rattrista ma penso che sia normale che dopo la reazione a distanza di tempo tu cadi in momenti come questo, so che in questo caso possiamo solo donarti parole e la nostra amicizia e so che tutto ciò è poco ma siccome è l’unica cosa che possiamo fare sicuramente parlo per me e per molti altri ti staremo ancor piu’ vicini se possibile intanto ti mando un bacione tenero tenero e ti dico hai ragione alle volte un pianto in questi casi sarebbe liberatorio ma non si può comandare. spero che riuscirà a passare anche questo periodo so che sei forte e ce la farai. buonanotte dolce cri

  6. ok..prima di tutto cosa ne dici di cambiare connessione???? Minacciali digli che tutti i tuoi amici bloggers sono sul piede di guerra…

    il dolore ha i suoi tempi e i suoi modi per essere metabolizzato..c’è chi lo fa subito, chi dopo anni addirittura..ci purtroppo mai e tiene tutto dentro…non farti un cruccio quando sarà il tuo momento te lo dirà il tuo cuore.

    ti abbraccio forte forte e invece do una mazzata alla tua adsl ekkkekavolo

  7. Il pianto puo’ essere liberatorio ma ognuno ha la sua reazione di fronte alle cose……. so che nessuno puo’ fare tanto ma di sicuro puo’ starti vicino anche con un saluto o un abbraccio.
    Se puoi e vuoi passa da me ho qualcosa per te.
    Un abbraccio

  8. Ci sono donne dotate di una forza straordinaria, la stessa che permette loro di comprendere con obiettività quale sia la sofferenza minore per i propri figli, al di la del loro bisogno di averli vicini. Mi sentivo di scriverti questa cosa, forse perchè questo è quanto ho percepito di te…forse perchè ho pensato che questa sia la recondita consolazione che in qualche modo soffoca il tuo pianto. Ma io non sono nessuno per comprendere, quindi, se ho scritto una cosa senza senso, ti prego di accettare comunque il mio sentito abbraccio!…Daniela

  9. un bacione con lo schiocco carissima……..sappiamo che non è molto per te……che vorresti un’altra persona ancora vicino a te….ma tutti noi del blog ti siamo vicini…..dacci la possibilità di consolarti.
    un abbraccio stretto stretto
    elena e robi

  10. Son passata tante volte…ma non saranno andati i commenti..mi dispiace per questo momento…credimi…aiuta piangere…non è stato il tuo dolore…ma in parte ho provato…confida nell’aiuto del Signore…confida negli angeli che ti guardano….non dimenticherai…ma vivrai un pò meglio…..
    Ti stringo forte forte…e un bacione…e
    ci sono anch’io..
    Cindy

  11. Perchè piangere non è tutto, perchè il cuore piange e gli occhi rimangono secchi, li, a guardare tutto il resto che continua a girare, per tutto gira e non si ferma per abbastanza tempo da permetterci di piangere, perchè infondo chi non è più con noi è indelebile nel nostro cuore…..
    Dolce dolore, che pervadi un cuore che non ha più voglia di soffrire, dolce dolore, che ci ricordi quanto abbiamo bisogno degli altri, dolce dolore, che risvegli tutti i nostri sensi, che ci abbatti, ci sbatti e poi ci chiedi di vivere sempre al tuo fianco.
    In questo posto segreto, un dolore può rivelarsi amore e illuminare tutti noi che leggiamo….

  12. ciao Cri, ti rispondo qui, io ho sempre avuto il portatile ma solo quest’anno mi sono presa la chiavetta vodafone per poterlo avere anche in montagna, sai aspetto mails da Fra che parte oggi per la giamaica e quindi avevo bisogno di un contatto. Gli anni scorsi quando lei era via io ero a casa e quindi il contatto lo avevo. non so se mi sono spiegata bene, ma e’ il primo anno che ho una chiavetta e mi sembra di un lento…..

  13. qui La strega rospa dal museo delle cere….con sto caldo mi sto sciogliendo ( aria condizionata e cervello in tilt…) umore tendente al rabbioso ma credimi ne ho i motivi….spero solo che prima o poi anche la stella protettrice delle povere streghe fantozziane ma buonine buonine ( ussignur mi sembro tanto il famoso LUPO ;-))) ) guardi anche nella mia direzione…Ma prima di tutto deve portare tanta luce nella tua di vita ekkekavolo glil’ho ordinato io !!!!!

    un abbraccio stritolatore

  14. ciao scusa sono un rompiscatole non riesco a non passare ogni tanto non riesco a sperare che tu ritorni non riesco a pensare che colorata e buffa si sia allontanata del tutto , spero non sia così e spero che davvero dopo il giusto tempo che ti occorre per alleviare almeno in parte il dolore tu torni piu’ forte che mai e tu torni con le tue semplici dolci parole a commentare i tuoi amici. bacione a te tuo marito e i tuoi figli

Lascia un commento