Dovete sapere che io una volta…

…Fermavo i temporali.   Si…si…propio così.   Era il mio periodo adolescenziale, e si sa che in quel periodo si è più recettivi per certi tipi di cose.    La cosa più importante per una ragazzina a quell’età è una soltanto: Uscire di casa. Non vedevi l’ora che arrivasse il sabato sera, per andare a divertirsi per incontrare i coetanei, … Continua a leggere

e io abbraccio…

 Ho ricevuto altri premi: Da parte dei miei nuovi amici, Robi Ed Elena, questo: che giro a Graziana ed Annamaria, due donne meravigliose.         Poi dal mio dolcissimo amico Daniele questo:  Che regalo  Dear, che è la mia migliore amica, mi rammarico solo di non averla incontrata a vent’anni.         Tramite il blog delle … Continua a leggere

ci sono cose che capitano raramente, anzi, a me quasi mai…

Stamattina, i miei capelli sono venuti una favola! Merito della crema alla cheratina, ma anche perchè ho finalmente capito come si usa il phon con la piastrina alle proteine della seta. (Si lo so, che non ci vuole una gran scuola, ma dovreste vedere a che punto di ribellione è giunto quella specie di filospinato che mi ritrovo in testa.) … Continua a leggere

paure…

Quella mattina mi sono alzata come tutte le mattine alle sei,  ero sudata così mi son fatta una doccia. Quella mattina come tutte le mattine ho aperto le finestre, poi ho guardato giù. Ogni mattina tu ti alzavi sempre per prima ed aprivi tutte le tue Imposte, anche con la febbre a quaranta. Quella mattina le ho trovate chiuse.  Ho … Continua a leggere